Abbiamo una buona reputazione.

Questo è quello che i clienti dicono di noi:


«DIACOVA per me è un partner affidabile perché rappresenta gli interessi dell’impresa, anche se questo crea resistenze nelle persone coinvolte. Per essa è importante verificare continuamente il proprio lavoro – non solo il comportamento dei coach, ma anche lo sviluppo dei collaboratori interessati.»
Thomas Baur, responsabile PostMail recapito, La Posta Svizzera, Berna.


«DIACOVA convince con il suo modo di procedere individuale: essa non offre prodotti preconfezionati, ma soluzioni ideate su misura per ogni singolo caso. Quale direttore dello sviluppo del personale e dell’organizzazione apprezzo l’elaborazione e la messa in pratica di soluzioni in comune –  i modi di vedere interni ed esterni si completano così in modo ottimale.»
Waldemir Burgener, direttore POE, Dipartimento federale dell’economia DFE, Berna.


«Abbiamo imparato ad apprezzare la competenza professionale dei collaboratori della DIACOVA, che si basa su una formazione superiore ampia e approfondita. Per noi è importante anche il plurilinguismo del servizio. Inoltre il rapporto prezzo-prestazione è eccellente.»
Peter Stoffel, Training Development Expert, Swisscom (Svizzera) SA, Berna.


«Noi apprezziamo il procedimento orientato sul cliente e flessibile nonché la capacità che si fonda su un profondo know-how professionale e su un’esperienza pluriennale.»
Daniel Burkhard, direttore HRM+Marketing, BDO Visura, Soletta.


«Lo sviluppo di prospettive professionali e aziendali è un po’ come camminare su una fune, la quale deve avere la giusta tensione. DIACOVA è un’esperta nel tendere la fune, dà consigli professionali per attraversarla e mantiene la visione globale che dona la necessaria sicurezza.»
Markus Spalinger, direttore globale, Fondazione Lerchenbühl, Burgdorf.


«Della DIACOVA apprezzo la grande capacità di adattamento: Il risultato da ottenere sta al primo posto, la via per raggiungerlo può risultare una volta più breve, l’altra più lunga, una volta più difficoltosa, l’altra più facile»
Hans Gurtner, direttore trasferimento/sost. direttore progetto REMA, La Posta Svizzera, Berna.